Sul Sentiero dei Cristalli di Eva Saroglia

10 CRISTALLI PER IL RIENTRO DALLE VACANZE

Quanti di voi hanno bisogno di andare a lavorare e non ne hanno voglia? Dopo le vacanze, in più, è ancora peggio. Dunque, possiamo aiutarci con la cristalloterapia per poter vincere la “non voglia” e tornare carichi e riposati a lavoro.

Le pietre che ci vengono in aiuto sono:

Quarzo citrino, anche la versione “madera”: porta gioia ed entusiasmo

Charoite: aiuta ad affrontare i cambiamenti

Opale e Labradorite: con i loro mille colori e sfumature aiutano a vedere il buono e il bello anche quando è difficile trovarlo

Quarzo rutilato: ci da la carica e l’energia per affrontare la quotidianità

Zolfo: depura ciò che nel lavoro troviamo “diabolico”

Quarzo occhio di tigre: aiuta a tirar fuori la parte di noi che è capace di difendersi in ambiente di lavoro e meglio ancora, di non lasciarsi tangere dalle atmosfere del luogo di lavoro.

Quarzo rosa: calma e dona rilassatezza … a tutto il luogo di lavoro

Tormalina nera: elimina i pensieri persistenti… di qualunque natura (come ad esempio “non ho voglia preferirei essere a casa”)

Rodonite: è il cristallo “rescue remedy” (di pronto soccorso), non dovrebbe mai mancare in un set di pronto soccorso cristalloso! Aiuta a riequilibrare le emozioni, gli stati d’ansia, tranquillizza anche gli eccessi di malumore e rabbia.

Come usarle?
Si possono portare come pendenti, orecchini, bracciali, oppure in tasca… ma se potete, mettetene un pezzo sulla scrivania o comunque in un posto dove possiate entrare spesso in contatto visivo: ogni volta che vi ricordate che “non avete voglia”, guardando il vostro cristallo e le cose miglioreranno.
Un’altra possibilità è preparare delle acque vibrazionali (chiamiamole “pozioni” che è più bello 😉 ) e assumere le gocce sotto la lingua o miscelarle nella bottiglia d’acqua che berremo durante il giorno.

Non sai fare le “pozioni” o vuoi imparare a utilizzare i cristalli per il tuo benessere?

Scrivimi per sapere quando ci sarà il prossimo corso o se vuoi programmare un’incontro formativo quando ti fa più comodo (anche via skype!)